HO'OpOnOpOnO

∞ Che la pace dell'Io sia con Voi ∞
 
IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  
partecipa anche tu all'entanglement! leggi le info nella sezione dedicata
siamo anche su facebook! - ho'oponopono italiano / legge di attrazione <---
contattaci ho.oponopono.forum@gmail.com

Condividere | 
 

 PNM - LA PROGRAMMAZIONE NEURO MUSICALE

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Richisolution

avatar

Messaggi : 159
Data d'iscrizione : 30.01.10
Età : 43
Località : Firenze

MessaggioTitolo: PNM - LA PROGRAMMAZIONE NEURO MUSICALE   Gio Feb 04, 2010 6:24 pm

La maggior parte di Voi conosce, o ha sentito parlare di PNL. Programmazione Neuro Linguistica. Nel mio primo livello di Ho'oponopono coniai per scherzo, per spirito creativo la P.N.M.

LA PROGRAMMAZIONE NEURO MUSICALE

Ovviamente non esiste, ovvero trattasi di PNL applicata alla Musica Cantata... quindi è valido dire che stiamo parlando della stessa PNL
dove la sua caratteristica fondamentale potremmo definirla in questa frase: quando sai come usare il tuo cervello, puoi anche scegliere di usarlo al meglio e magari per cosa usarlo.

Agli inizi degli anni ‘70 c’erano già molte teorie sull’inconscio ed esperienze sullo studio dei problemi psicologici dell'uomo.Tuttavia era meno conosciuto il "potere" del nostro inconscio, e l'ipnosi dava ottime proiezioni.

Così Gregory Bateson chiedendosi “come cavolo faceva un certo Milton a usare così bene l’ipnosi? Come riusciva a ottenere risultati dove altri fallivano, diede incarico a 2 suoi studenti di scoprirlo.

Richard Bandler e John Grinder, un matematico e un linguista: i creatori della Programmazione Neuro Linguistica.

Ma......ma...nello stesso istante in cui diamo il nome ad una qualsiasi cosa, ne dichiariamo la nascita...pertanto, Quì ed Oggi, - in effetti sarebbe il 20 Dicembre 2009 mio primo video su youtube - nasce

LA PROGRAMMAZIONE NEURO MUSICALE. E' una nuova filosofia lunguistica musicale finalizzata ad un igiene Verbale e testuale, una scelta consapevole su cosa cantare.

Dunque definiamola con 3 postulati:

1) LA MUSICA E' INARRESTABILE dal 1981

Chi fermerà la Musica?
L'aria diventa elettrica e un Uomo non si addomestica,
le corde risuonano forte la molla è carica.
Chi fermerà la musica? Quelli che non si sbagliano?
Quelli che non si svegliano?
Stanno nei porti a tagliarsi le vene, tu parli d'amore con me.
Ora si respira, hai travolto la mia barriera.
filosofo: Valerio Negrini

2) IL CANTO E' LIBERTA' dal 1972

In un mondo che non ci vuole più il mio canto libero sei tu.
E l'immensita' si apre intorno a noi al di la del limite
degli occhi tuoi.
nasce il sentimento nasce in mezzo al pianto
e s'innalza altissimoe va
e vola sulle accuse della gente
a tutti i suoi retaggi indifferente
sorretto da un'anelito d'amore
di vero amore.
filosofi: Mogol & Battisti

3) LA CHIAVE UNIVERSALE dal 1987

Si. La vita è tutto un quiz.
filosofo: Renzo Arbore



I primi 2 si spiegano da soli, per il terzo postulato, il filosofo aveva già scoperto nel lontano 1987 che la chiave per comprendere ogni cosa nella vita è il punto interrogativo "?" altresì detto: la chiave Universale.

Così se ti fai una domanda non devi darti una risposta (mica è il metodo Marzullo), ma lascia la domanda aperta e attendi che l'Universo ti comunichi la risposta. Insomma.... "CHIEDI E TI SARA' DATO"

Un certo Noah St. John da qualche mese sta riscuotendo un grandissimo successo con il suo metodo denominato AFFORMATION...ma noi, in Italia, già sapevamo grazie a Renzo Arbore dal 1987.

L'ANEDDOTO.
Oggi stavo al lavoro con le cuffie, e la musica italiana alle orecchie, alla ricerca di nuovi riferimenti per la PNM e... sono stato richiamato. così pensai fra me e me... chissenefrega... la musica non si può fermare. Definii così il primo postulato e subito dopo iniziai a cantare e dissi alle mie colleghe...: ma non avete letto il cartello?
SCUSATE IL DISAGIO...STIAMO "LAVORANDO"Very Happy PER VOI
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.youtube.com/watch?v=8PYEwV7goXA
Nataku

avatar

Messaggi : 50
Data d'iscrizione : 30.01.10

MessaggioTitolo: Re: PNM - LA PROGRAMMAZIONE NEURO MUSICALE   Gio Feb 04, 2010 7:09 pm

Niente male! Assolutamente una grande intuizione. Pccolo OT : parallelamente alla PNM, se tu o qualdcun altro si intende un po' di PNL, potremmo sviluppare anche tutto il discorso delle ancore etc etc. Per la pratica della LOA e Ho op, può essere d'aiuto.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Richisolution

avatar

Messaggi : 159
Data d'iscrizione : 30.01.10
Età : 43
Località : Firenze

MessaggioTitolo: riguardo le Ancore   Gio Feb 04, 2010 7:20 pm

ti posso incollare un "metodino" sviluppato dal proprietario del sito STRATEGIE VINCENTI, che se anche s'è rifiutato di pubblicare il mio primo livello di Ho'oponopono, non vuol dire che debba io essere risentito o prevenuto verso di lui: What a Face

1) Fai una lista delle esperienze vissute in cui ti sei sentito veramente bene, te stesso, al massimo della tua sicurezza, in contatto con il tuo Vero Sè e con gli altri, felice, pieno di amore.
Lo puoi fare con una breve descrizione, una parola, o anche delle immagini (ancora più potente) che richiamino quella specifica esperienza e lo stato emotivo associato.


2) Assicurati che l’àncora scelta (frase, parola o immagine) faccia scattare immediatamente lo stato potenziante.


3) Durante la tua giornata, fai scattare, più volte al giorno, le tue àncore (guarda le foto, leggi le frasi, ripeti le parole) in modo da entrare in quesi stati potenzianti. Fallo spesso. Più volte lo fai, più diventa facile entrarci dentro a “comando” e più sarai in grado di usarlo in quelle occasioni in cui, lo stato emotivo in cui ti trovi, è decisamente depotenziante (rabbia, frustrazione, depressione, stanchezza, noia, odio, stress).
Questo garantisce di trovarti sempre più spesso in stati adatti ad attirare ciò che è più sano per te.


4) Quando ti troverai in circostante particolarmente pensanti, prima di far scattare le àncore, cambia immediatamente la tua postura e respirazione, raddrizzando la tua posizione (senza aumentare troppo la tensione della schiena) e facendo tre profondi respiri.
Dopo, fai partire le tue àncore potenzianti.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.youtube.com/watch?v=8PYEwV7goXA
Richisolution

avatar

Messaggi : 159
Data d'iscrizione : 30.01.10
Età : 43
Località : Firenze

MessaggioTitolo: il pane, il vino e la visione   Dom Feb 07, 2010 3:02 pm

Beh questo è un vero e proprio trattato della nuova filosofia...
Nel nuovo mondo che Verrà...quello citato anche da Vasco.

Adoro Sergio Cammariere...ma uno dei suoi segreti è il paroliere:

IL PANE IL VINO E LA VISIONE
(parole di Roberto Kunstler)

Là dove l'uomo è libero e non c'è più differenza
Tra razza fede e sesso esiste solo fratellanza
Ma forse l'utopia non è una scienza
O forse sono io che ne ho abbastanza

Di questo avanti e indietro di scemenza
E di ogni assurda intolleranza
Verso chi come me chiede soltanto
Rispetto per il mondo

Perché davanti a Dio non c'è secondo
E ognuno è solo ed unico di fondo
Per quanto la memoria a volte dice
Che questa vita é solo un appendice

E siamo noi gli stessi di quel giorno
In cui vivevano gli eroi
quando un re poteva battersi al tuo fianco
E morire per noi

Ma non pensare che poi sia così lontano
C'è un tempo nel tempo in cui noi ancora non siamo
Ma fatti non fummo così per essere coinvolti
Da metafisiche e illogiche infinità

Ma nessuno ti dice che poi
Nel deserto non conta chi sei
Conta solo se sai
riconoscere il vero dal sogno

Ma soli nel buio risplende una chiara coscienza
Ed ogni dubbio poi dal cuore scomparirà

Attenti quindi all'abito che fa la differenza
Per voi che dispensate conoscenza
Il caso è matematica e la fede
E' geometria celeste per chi crede

Che questa vita sia un passaggio
Verso un altro tipo di esistenza
Come un ponte che unisce cielo e terra
Inferno e paradiso

Ma se potrai dividere davvero
Il pane il vino e la visione
E affrontare ogni giorno col sorriso
La nostra missione

un sorriso, sarà la comunione
un sorriso, l'amore che verrà

Ma nessuno ti dice che poi
Nel deserto non conta chi sei
Conta solo se sai
riconoscere il vero dal sogno
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.youtube.com/watch?v=8PYEwV7goXA
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: PNM - LA PROGRAMMAZIONE NEURO MUSICALE   

Tornare in alto Andare in basso
 
PNM - LA PROGRAMMAZIONE NEURO MUSICALE
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Programmazione personalizzata o strategie didattiche per alunni DSA
» Quale programmazione per un alunno autistico scuola infanzia?
» Lavoretti vari; unità didattiche di scuola primaria; esperienze di programmazione individualizzata
» cerco griglie di programmazione per inglese
» la programmazione di classe e l'insegnante di sostegno

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
HO'OpOnOpOnO :: METODI POTENZIANTI-
Andare verso: