HO'OpOnOpOnO

∞ Che la pace dell'Io sia con Voi ∞
 
IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  
partecipa anche tu all'entanglement! leggi le info nella sezione dedicata
siamo anche su facebook! - ho'oponopono italiano / legge di attrazione <---
contattaci ho.oponopono.forum@gmail.com

Condividere | 
 

 senso di inadeguatezza

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
barbym1975



Messaggi : 46
Data d'iscrizione : 11.01.11
Località : venezia

MessaggioTitolo: senso di inadeguatezza   Mer Mar 02, 2011 8:44 am


ciao a tutti in questi ultimi mesi mi sono accorta che mi sorgono un sacco di dubbi e inizialmente nn capivo' il perche' ma ora con il tempo mi sono resa conto che questi dubbi fanno approfondire la mia conoscenza
il mio ultimo dubbio sorto in questi giorni e' l'inadeguatezza,giovedi' scorso sono andata ai meeting dell'associazione buddista e ad un certo punto mi sono chiesta che ci faccio qui dentro,in mezzo a persone molto colte,che sanno parlare adeguatamente per esprimere i concetti ed io a malapena riesco a comporre una frase?e poi ancora guardo questo forum ed anche qui ci sono persone con un alto grado di studio e tutti riescono ad esporre concetti molto belli,interessanti e con parole che definisco meravigliose
io nn ho studiato e trovandomi a confronto con un certo tipo di persone colte mi sento veramente inadeguata e inferiore
forse e' uno scoglio che devo sorpassare,forse sono qui per migliorare,cio' nn toglie che a volte nn riesco a esprimere bene cio' che penso o adirittura mi blocco dall'esprimerlo
spero di riuscire a fare chiarezza al piu' presto su questa brutta sensazione
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ladydarko
Admin
avatar

Messaggi : 176
Data d'iscrizione : 28.01.10
Località : novara

MessaggioTitolo: Re: senso di inadeguatezza   Mer Mar 02, 2011 9:47 am

Cara Barby, anch'io come te spesso mi sento inadeguata, e per molti motivi...
spesso mi capia di vedere intorno a me persone che vanno all'università (cosa che io desidererei fare moltissimo, ma non posso per vari problemi), oppure vedo le persone con tanti amici, tante foto negli album e così via... e questo mi fa sentire tremendamente sola e frustrata...
lo sono tutt'ora, ma cerco di trovare il lato positivo della situazione...

il fatto della cultura, di sentirsi come un pesce fuor d'acqua quando si è in mezzo a persone che noi reputiamo un gradino culturale più elevato del nostro, lo capisco benissimo.
per questo come una forsennata, mi sono data all'autodidatticismo Very Happy
ovvero, tutto ciò che poteva interessarmi, che poteva farmi sentire meglio, l'ho studiato!

poi, bè, mi sento sola comunque, perchè io studio cose che per gli altri sembrano inutili o da classico secchione...
gli altri sanno tutto delle materie che hanno studiato, io so come restaurare mobili, come dipingere su ceramica, come dipingere ad olio su tela, come intagliare il legno, come interpretare i sogni, come cucinare tante ricette di molte culture diverse, so i nomi delle costellazioni, le fasi delle stelle, so la psicodinamica del cervello durante i sogni, e tanto altro...
tutti argomenti che, a ben vedere, non sono mai tipici delle classiche chiacchierate fra amici...

se il tuo disagio è dato dal modo di parlare, esprimere concetti ecc, bè, compra un bel dizionario di sinonimi e contrari, di quelli tascabili (costano anche davvero poco, perchè si aggirano sui 4-5 euro) e te lo porti dietro, così quando devi dire una parola o esprimere un concetto, hai la possibilità di usufruire di nuovi modi!!
io lo faccio spesso!! ho sempre un dizionario di italiano e dei sinonimi e contrari in camera e li uso spessissimo...
e se qualcuno dovesse osare a ridere di me, gli risponderei: -chi ama se stesso cerca di migliorare, no?-

tutto questo discorso per farti capire che se vuoi migliorare puoi ( e devi!!) io sono solo diplomata in una scuola che la maggior parte delle persone reputa per "fancazzisti", ovvero il liceo artistico... si pensa che chi ceglie quella scuola lo faccia solo perchè ci sono poche materie da studiare...
sono riuscita a dimostrare più volte che il mio livello culturale supera quello di chi magari è laureato.
e con questo ho detto tutto...
conosco persone che hanno la terza media e che riescono a far tacere chi ha studiato per anni...
quindi, non buttarti giu!!
piuttosto, cerca di capire le tue "lacune" e riempile!!
perchè non è mai troppo tardi per imparare!! anzi, le persone più sagge e intelligenti che conoso, non si sentono mai "arrivate"...
la vita è un continuo apprendere, conoscere e capire, e chi si ferma perchè oensa di aver studiato abbastanza, di sapere fin che mai, non è a solo 1 centesimo di ciò che potrebbe e dovrebbe sapere!!

spero di non aver buttato giu il tuo morale con queste parole...anzi, spero di averti dato un incentivo per lottare...
un abbraccio Cara!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://ho-oponopono.forumattivo.com
barbym1975



Messaggi : 46
Data d'iscrizione : 11.01.11
Località : venezia

MessaggioTitolo: Re: senso di inadeguatezza   Mer Mar 02, 2011 10:58 am

ciao cara e grazie molte per il tuo grande incoraggiamento
sicuramente da qualche mese fa ad ora il mio attegiamento e' cambiato e quando mi si presenta una situazione problematica prima la guardavo in modo negativo ora invece prendo in considerazione anche il lato positivo
in questa situazione il lato positivo e' che posso crescrere culturalmente e forse quelle stesse persone che sento migliori di me mi potranno aiutare
grazie per il consiglio del dizionario
sei un tesoro
un abbraccio
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Arcobaleno



Messaggi : 100
Data d'iscrizione : 08.01.11

MessaggioTitolo: Re: senso di inadeguatezza   Mer Mar 02, 2011 6:10 pm

barbym1975 ha scritto:

.....giovedi' scorso sono andata ai meeting dell'associazione buddista e ad un certo punto mi sono chiesta che ci faccio qui dentro,in mezzo a persone molto colte,che sanno parlare adeguatamente per esprimere i concetti ed io a malapena riesco a comporre una frase?
Perchè ti butti giù...sono sicuro che vali molto di più di come ti descrivi.
barbym1975 ha scritto:

....e poi ancora guardo questo forum ed anche qui ci sono persone con un alto grado di studio e tutti riescono ad esporre concetti molto belli,interessanti e con parole che definisco meravigliose
io nn ho studiato e trovandomi a confronto con un certo tipo di persone colte mi sento veramente inadeguata e inferiore
Inadeguata....inferiore...assolutamente questi termini devono sparire dal tuo vocabolario. Non devi sentirti inferiore a nessuno...per nessun motivo al mondo.
barbym1975 ha scritto:
forse e' uno scoglio che devo sorpassare,forse sono qui per migliorare,cio' nn toglie che a volte nn riesco a esprimere bene cio' che penso o adirittura mi blocco dall'esprimerlo
spero di riuscire a fare chiarezza al piu' presto su questa brutta sensazione
Tu sei una persona in gamba, saprai cosa fare e lo scoprirai da sola, "TU" non ti devi più abbattere e non guardare gli altri, "TU" non devi giudicare te stessa, "TU" sei una persona brava e onesta..questo tanto per iniziare, "TU" andrai avanti a muso duro e fra un pò di tempo questi tuoi convincimenti negativi spariranno per sempre....CAPITO? Very Happy
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
ThanksGod

avatar

Messaggi : 107
Data d'iscrizione : 27.09.10

MessaggioTitolo: Re: senso di inadeguatezza   Mer Mar 02, 2011 8:23 pm

Ciao Barby.

Lady ed Arco hanno già dato risposte esaustive e ottime al tuo quesito.
Anch'io mi unisco al loro pensiero e aggiungo che è inutile fare questo tipo di confronto:ci si rimette sempre di salute, perchè se ti confronti con uno più debole cadi nella superbia mentre con uno più forte nell'invidia.

Pe quanto riguarda i consigli pratici: impara una parola nuova al giorno. Ogni sera prendi il vocabolario, lo apri a caso e trovi una parola divertente da imparare. Prendila come un gioco. Imparati quelle più assurde e più arcaiche e cercale di inserirle nei discorsi con gli amici. è davvero divertente vedere la loro faccia. vabbè...io lo faccio con le parole in dialetto però la prima variante mi pare più produttiva.
Poi devi leggere molto: anche le storielle dei giornali femminili vanno bene.
Inoltre mettiti davanti lo specchio, sorridi e inizia a parlare. Poi fallo con un familiare che ti ascolta. Poi con una cerchia ristretta di amici e poi sei pronta per la tua grande figura.

Eppoi non è detto che più studi e più sai parlare. Il mio passatempo preferito è silenziare i secchioni. C'avranno pure tutti 9 ma i miei discorsi sono più convincitivi Laughing . Eppur alle elementari non riuscivo molto bene a fare un discorso sensato senza incepparmi.

buon lavoro Very Happy
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://emotionshunter.blogattivo.com
barbym1975



Messaggi : 46
Data d'iscrizione : 11.01.11
Località : venezia

MessaggioTitolo: Re: senso di inadeguatezza   Gio Mar 03, 2011 8:22 am

grazie arco
so' di essere una persona che ha un certo valore ma faccio fatica a far splendere fuori il sole che ho dentro
uno dei miei primi obbiettivi quando sono entrata nell'organizazione buddista era propio questo splendere fuori e pian pianino ci sto riuscendo anche se alcuni momenti mi sento scoraggiata ma continuero' per la mia strada finche' riusciro' ad esprimermi in modo eccelente

grazie thank del tuo consiglio ogni giorno una parola nuova cosi' arrichiro' il mio vocabolario personale,in quanto alla lettura sto' leggendo parecchio in questo periodo e ho notato un piccolo miglioramento sulla mia scrittura ma la strada e' ancora lunga e piena di belle cose da imparare

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: senso di inadeguatezza   

Tornare in alto Andare in basso
 
senso di inadeguatezza
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Come gestire "il senso di colpa"?
» le cose importanti della vita
» gonfiore delle piccole labbra
» BAMBINO TERRORIZZATO: PAURA DELL'ABBANDONO DEI GENITORI
» Sensazione di pesantezza sovrapubica, 'falso' stimolo a urinare (bruciore similcistite), dolore • VULVODINIA.INFO

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
HO'OpOnOpOnO :: MISCELLANEOUS-
Andare verso: