HO'OpOnOpOnO

∞ Che la pace dell'Io sia con Voi ∞
 
IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  
partecipa anche tu all'entanglement! leggi le info nella sezione dedicata
siamo anche su facebook! - ho'oponopono italiano / legge di attrazione <---
contattaci ho.oponopono.forum@gmail.com

Condividi | 
 

 Io e le condizioni limitanti...

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Dani



Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 11.01.11

MessaggioTitolo: Io e le condizioni limitanti...   Mar Gen 11, 2011 2:36 pm

Ragazzi ho temuto di avervi perso... Ma per fortuna sono riuscita a mettermi in contatto con Richi che mi ha indirizzato quì.
Sono in empasse, mi sento bloccata. La condizione lavorativa e il cuore... Gia il cuore, per chi ricorda io e lui siamo tornati insieme. Passiamo tanti bei momenti e fatto anche qualche piccolo passo avanti per "l'evoluzione" del nostro rapporto però.... Nella legge di attrazione si parla spesso di condizioni limitanti, o limitazioni indotte, o blocchi emozionali come vogliamo chiamarli... I miei sono tutti presenti adesso. Già di mio non mi sento bene nè appagata, per come sta andando la mia vita in questo momento. Ho difficoltà economiche che non mi consentono di potermi realizzare come individuo come vorrei. Questo fatto da solo fa emergere tutta una serie di mie insicurezze alle quali si aggiungono quelle determinate dai motivi per i quali ci eravamo lasciati. Infatti sono di per sè una persona insicura, ma nel rapporto che avevo prima con lui pensavo di avere superato le paure relative la sfera emotiva. Poi mi ha lasciata. Ho creduto sarebbe tornato da me ed è succcesso, la cosa mi ha reso molto felice e io sono felice di riaverlo nella mia vita perchè lo amo. Ma il fatto che abbia frequentato un'altra, che sia distratto come diceva lui, mi ha messo profondamente in crisi riaprendo una serie di ferite che capisco non si erano rimarginate. Chiaramente lui mi conosce e si è accorto del mio cambiamento so che capirete in che termini. Sono cose sottili come per esempio osservare mentre passeggiamo se guarda le altre, cercare continue conferme e apprezzamenti. Beh in primo luogo mi sento profondamente ferita da me stessa verso me stessa, non mi piace sentirmi così, mi fa stare a disagio con me e con lui. Lui ieri mi ha detto che si sente controllato, che questa è una cosa che in assoluto non tollera da nessuno, che si era accorto del mio cambiamento che non mi aveva detto nulla perchè pensava fosse conseguenza della nostra separazione e che credeva che a poco a poco le cose si sarebbero rasserenate. Io detto che è passato poco tempo e forse è anche vero, ma so anche che è una cosa che riguarda me nel profondo, anche se adesso si manifesta nel rapporto con lui. L'argomento è nato per caso telefonicamente perchè talmente il mio disagio che ieri non ho voluto vederlo e gli ho detto che stavo male... Adesso non so come riacquistare la mia serenità, cerco di praticare l'hO-OpOnOpOno ma mi viene veramente difficile, l' entaglement di ieri l'ho fatto dopo avere letto un suo post su facebook in cui invitava una sua amica (che sostiene io conosco) nella casa in campagna da lui, io sono andata fuori di testa...
Mi sapreste dare qualche consiglio, indirizzarmi su qualche sito che possa aiutarmi?

Baci a VOI.

Dani.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
barbym1975



Messaggi : 46
Data d'iscrizione : 11.01.11
Località : venezia

MessaggioTitolo: Re: Io e le condizioni limitanti...   Mar Gen 11, 2011 5:29 pm

ciao dani anche io avevo pensato di aver perso questo mio punto fisso che mi da' molto coraggio invece ci stiamo ritrovando tutti
capisco bene il tuo malessere con te stessa e la tua insicurezza cmq ci vuole tempo e pazienza e capirai la strada giusta da seguire
c'e' un sito dove ci sono tecniche di rilassamento e alcune spiegazioni di vari argomenti si chiama armoniosacrescita.com
un abbraccio
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Richisolution

avatar

Messaggi : 159
Data d'iscrizione : 30.01.10
Età : 44
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: Io e le condizioni limitanti...   Mer Gen 12, 2011 12:13 am

Dani, mi dispiace dirtelo, ma continuando così lo perderesti ancora. La tua insicurezza, che altro non è che paura corrode il rapporto
che in questo momento necessita di essere rivisitato e corretto. Un po tutti gli uomini non amano essere controllati e ti invito a risolvere da te e da sola le tue insicurezze e paure senza trasmetterle a lui, che non può farci nulla.
Perlomeno, chiedere a lui che presti la massima attenzione su di te e viva solo per te è un'utopia a quelo punto della storia.
Più lasci libero un uomo, più si lega a te, più lo controlli e sei gelosa e più lo perdi.
Concentrati sulla tua armonia, serenità. Dagli fiducia e metti in contro che lui possa fare degli errori. Se lo ami hai questo da fare. Non è necessariamente facile...ma va fatto.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo https://www.youtube.com/watch?v=8PYEwV7goXA
Dani



Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 11.01.11

MessaggioTitolo: Re: Io e le condizioni limitanti...   Mer Gen 12, 2011 3:36 pm

@ barby: grazie per l'incoraggiamento e per il sito consigliato, sono felice che ci stiamo ritrovando tutti Smile.

@ Richi: da un punto di vista razionale condivido tutto quello che dici, anche perchè io per prima odio le forzature e non mi piace far sentire soffocata la persona che mi sta accanto. Io so che il mio sentirmi così non dipende da lui sarebbe emerso comunque in altre circostanze. Credimi che ho fatto fatica anche a capire questo, perchè in altri momenti simili ho creduto di essere vittima di fatti o persone da cui mi sono sentita ferita. L'avere compreso o appena appena compreso questo, non basta perchè nella mia mente e nelle persone da cui sono circondata sono radicati pensieri che non mi fanno di evolvere e lasciare andare tutte le negatività. Ne parlo quì sul forum infatti perchè voi invece non giudicate e non avete un atteggiamento negativo verso gli errori che possono essere commessi. I miei amici non capiscono come mai io abbia desiderato tornare con lui mi hanno detto: " spero che un giorno non dovrai pentirtene" ... e credono sia plausibile che io abbia sentimenti di gelosia o insicurezza nei suoi confronti.
Quello che io cerco di dire a me stessa con grande difficoltà, è che lo amo che quella è stata una fase del nostro rapporto, che ognuno di noi è un individuo a sè e che nel proprio cammino per crescere dobbiamo sperimentare diverse esperienze...
Io ce la metterò tutta per dargli fiducia credimi, ed è una fiducia che devo dare anche a me stessa, per capire che sono principalmente io per me un essere unico da amare...
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Io e le condizioni limitanti...   

Torna in alto Andare in basso
 
Io e le condizioni limitanti...
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» certificato patente

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
HO'OpOnOpOnO :: HO'OPONOPONO-
Vai verso: